Mattia Fantinati, Presidente dell’Associazione Internet Governance Forum Italia

BIOGRAFIA

Mattia Fantinati è attualmente  Membro del Parlamento Italiano, alla Camera dei Deputati. Le sue principali aree di interesse sono la Trasformazione Digitale nei Governi e la Gestione dell’Innovazione nel Pubblico e nel Privato.

È stato nominato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite membro del MAG (Multistakeholder Advisory Group) che ha lo scopo di fornire consulenza al Segretario Generale sull’IGF (Internet Governance Forum).

È presidente del IGF Italia dal 2021 e partecipa all’organizzazione di EuroDIG dal 2019. Alle Nazioni Unite Mattia rappresenta l’Italia alle tavole rotonde dell’ HLPDC (High Level Panel of Digital Cooperation).

È presidente dell’intergruppo parlamentare della trasformazione digitale e dell’internet governance, è inoltre membro del gruppo parlamentare sull’ Intelligenza Artificiale all’ OCSE.

Dal 2019 al 2021 è stato nominato come consigliere nei rapporti internazionali del Ministro dell’Innovazione e Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Per il Governo Italiano ha seguito le iniziative dell ‘IGF (Internet Governance Forum) internazionale ed Italiano e il HLPDC (High Level Panel of Digital Cooperation) alle  Nazioni Unite .

Dal 2018 al 2019 è stato Sottosegretario presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nel ruolo di Sottosegretario di Stato per la Pubblica Amministrazione curando principalmente gli aspetti della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Ha viaggiato molto (in Europa e negli Stati Uniti) per conto del Ministro della Pubblica Amministrazione per identificare le best practices nella trasformazione digitale e nell’ e-Gov.

Regolarmente partecipa a convegni e seminari sulla Digitalizzazione tenuti dalle più importanti agenzie pubbliche e private (ITU, WSIS, CES,E-Leaders, OECD)

Come Deputato Mattia è membro della Commissione Permanente  Affari Esteri commissioni in cui tratta i temi della cybersecurity e dei rapporti di cooperazione digitale sui diritti umani; membro dell’ intergruppo parlamentare sull’ Intelligenza artificiale.

Nella precedente legislatura è stato membro della Commissione Attivita Produttive (Industria, Innovazione, Turismo). E’ stato inoltre promotore di una ricerca speciale dell’impatto delle tecnologie future (principalmente sull’ Intelligenza Artificiale) sul lavoro e sul turismo nei prossimi 10 anni.

Il suo partito politico è il Movimento 5 Stelle che è nato e cresciuto on line, rafforzando la partecipazione dei cittadini nella democrazia diretta diretta e combattendo la corruzione.

Mattia è un ingegnere gestionale, ha frequentato inoltre corsi di specializzazione alla SDA Bocconi, a MMU (Manchester Metropolitan University) and the LSE (London School of Economics). Come ingegnere è stato membro del Consiglio degli Ingegneri della provincia di Verona dal 2010 al 2014 gestendo le tematiche inerenti all’ IT e alla trasformazione digitale.